Stradivari design. Attenti a quei due

Il fiume della storia che dall’illustre capostipite è giunto impetuoso sino a noi ha infine dato origine a Stradivari Design, la società di Luca Stradivari e David Bodino impegnata a riversare nell’esigente arena della società contemporanea l’intero bagaglio di conoscenze ed esperienze accumulate nel corso dei secoli.

Ville, palazzi, giardini, arredi e oggetti d’uso quotidiano... A tutto ciò che impreziosisce la nostra vita Stradivari Design aggiunge un ingrediente fondamentale: l’incanto delle cose eseguite realmente ‘secundum artem’.

Dicevamo che il design è bellezza, originalità e utilità. La bellezza è quella delle dolci contrade italiane in cui già Shakespeare ambientava le sue commedie e che milioni di persone scelgono ogni anno per fare il pieno di eleganza e armonia. L’originalità è sempre quella del liutaio Antonio, della sua bottega e dei suoi eredi i quali, piuttosto che produrre un oggetto ‘come gli altri’ preferiscono tuttora non-fare, non-produrre e attendere taoisticamente che l’autentica creazione si faccia largo tra gli innumerevoli velleitarismi. O è un pezzo unico, o non se ne fa nulla.

L’utilità, infine, è ciò che dà profondità e spessore all’artigianato italiano d’eccellenza, per il quale la sella del sovrano dev’essere non solo la più bella e la più ricca, ma anche la più comoda tra tutte. Secondo la storia ‘ufficiale’ la moderna scienza ergonomica sarebbe nata nella Seconda Mondiale coi gruppi di lavoro dell’Ammiragliato Britannico. Può darsi, ma allora cosa dobbiamo pensare dei disegni di Leonardo, delle architetture di Leon Battista Alberti e degli strumenti di Antonio Stradivari?

Per portarvi in alto serve tanto slancio, tanta rincorsa. Luca Stradivari e David Bodino vi mettono a disposizione un know-how maturato attraverso secoli di esperienze progettuali e costruttive uniche al mondo. Perché mai dovreste accontentarvi di qualcosa in meno?

 

 

 

Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti: proseguendo con la navigazione si presta il consenso all'utilizzo dei cookie.

Per ulteriori informazioni consulta l'informativa. Per saperne di piu'

Approvo